I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

17 maggio 2007

Giornata mondiale contro l'omofobia

Non che basti un giorno, ma iniziamo a chiamare le cose con il loro nome, mentre si alternano la preoccupazione e la speranza, con le parole di Angela:
Io me ne vado con Cristo, in mezzo a ladroni e prostitute, in mezzo al pianto di Rachele e alla solitudine dei lebbrosi. Mi siedo in fondo alla storia con i pubblicani, non oso venire sulla soglia dell'altare...lascio alle belle famiglie cattoliche il privilegio di darsi spintonate, nelle file dei giusti, per arrivare per primi.

Etichette: , ,

26 gennaio 2007

E adesso sorprendetemi

In tre giorni quella simpatica acrobazia alchemica che è il governo con DS + Margherita + Rifonda (e frattaglie sparse) è riuscita a darmi tre ragioni per andare al mare la prossima volta che si vota:

- l'ampliamento della base di Vicenza, senza nemmeno far finta di negoziare sull'extraterritorialità, proprio nel momento di minimo supporto interno a Bush - e mondiale alla Nato - motivato contemporaneamente con:

1. "è un impegno che aveva preso il governo precedente" (cioè "l'ha detto il Banana": congratulazioni)
2. "spetta al sindaco decidere, noi non c'entriamo"
3. "ho già deciso e si fa così"

- l'altrettanto squallida ritorsione di RC, Comunisti Italiani e Verdi nel legare l'approvazione del rifinanziamento della missione in Afghanistan alla questione della base di Vicenza: mele e pere. se l'Afghanistan non va rifinanziato - possibilmente senza far cadere il governo - è per ragioni proprie: cosa mi rappresenta questo mercanteggiare?

- la prima legge della Repubblica (anzi no, ma bisogna tornare parecchio indietro) che punisce un reato d'opinione. e quando metti un Mastella a sfrucugliare in cose così delicate ne esce prevedibilmente una mastellata. come se con la minaccia del carcere qualcuno fosse mai riuscito a far cambiare idea ai nazisti dell'Illinois.

- la legge, genuinamente idiota, sulle quote di cinema italiano nelle sale (mai pensavo che un giorno avrei dovuto linkare il Giornale). è forse la peggior stronzata che abbia sentito negli ultimi anni: quanto a comicità batte persino la Cirielli e il falso in bilancio, con l'aggravante di essere anche totalmente inutile. Courtesy of Rifondazione. Fausto, ritorna.

Ditemi voi cosa posso aspettarmi adesso.

Etichette: , , , , , , , , , ,