I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

25 novembre 2007

A volte

Rinunciamo al nostro consueto understatement professionale per pubblicare questa mail di ringraziamento di un (ex) cliente che ha illuminato queste giornate di pioggia, ché fare formazione/consulenza fa guadagnare bene, ma per due manovali della rete quali siamo io e il Vanz a volte fa sentire un po' tagliati fuori dal lavoro "vero".
Ciao Vanz, ciao Mafe

vi volevo raccontare brevemente la campagna web che sono riuscito a far adottare a SKY cinema per il lancio della serie Quo Vadis, Baby, perchè penso vi possa interessare e, spero, far piacere. Tra l'altro, mentre andavo avanti convincendo SKY ad adottare questa strategia, mi capitava spesso di venir incoraggiato dai vostri posti su Maestrini per caso.

Per farla breve: in primavera andrà in onda su SKY Cinema una miniserie prodotta da SKY e tratta dal film di Gabriele Salvatores. A me era stato chiesto di lanciare la serie sul web, promettendomi un sacco di materiale da mettere online (foto e video soprattutto). Anzichè fare il solito sito vetrina, mi sono detto, perchè non lasciamo che i contenuti vengano liberamente distribuiti da chi lo sa fare già benissimo.

Al centro di tutto abbiamo messo un normale blog che tenta di raccontare l'idea base della serie. Le foto di scena, anzichè metterle in una gallery fatta apposta, le abbiamo messe su Flickr. Da qui ne pubblichiamo una al giorno. E inoltre le portiamo in quei gruppi che ci sembrano affini. Visto che la serie è stata girata a Bologna ci siamo iscritti al gruppo di quelli che fotograno Bologna, e così via. Ogni volta cercando di presentarci semplicemente per quello che siamo. Stessa cosa faremo su YouTube appena avremo i video
Visto che alcuni personaggi della serie sono fortemente caratterizzati per i loro gusti musicali abbiamo creato per loro dei profili su Last.fm.
Per giocare e divertirci abbiamo aperto anche i loro profili su Facebook. E così via. Molti aspetti sono ancora abbozzati e su alcune strade stiamo più che altro sperimentando.

L'idea è insomma quella di buttare in rete una serie dai contenuti secondo noi molto forti e qualitativamente buoni (una serie diretta secondo standard cinematografici, una serie che si discosta dalle solite fiction italiane e aspira ad essere una serie "alla HBO") e lasciare che questi contenuti vengano fatti propri dagli utenti, trasformati, digeriti e risputati, e che (si) facciano venire voglia di vedere il prodotto finito.

Visto che alcuni degli strumenti che usiamo me li avete fatti conoscere voi, visto che i semi che ci avete lasciato qui qualcosa hanno fatto crescere, ci tenevo ad informarvi per primi del progetto.


E adesso stiamo a vedere se e quanto funziona :-)

Etichette: , ,

25 settembre 2007

Non di solo web

Tra le premiate produzioni Daimon-WebSushi ci pregiamo di ricordare il sito di Inprinting, una fiera dedicata a quello strano mondo al confine tra la tecnologia digitale e la carta stampata. Non solo per spammarlo, che le registrazioni si chiudono lunedì 1 ottobre e vogliamo fare il record, ma per segnalare una piccola, piccolissima cosa che erano aaaanni che volevamo fare e nessuno ci lasciava, invece loro sì: la possibilità per chi si registra di dire "voglio far sapere che ci sono" e comparire in un elenco pubblico.
Non una grossa novità per noi della rete (anche se siamo lontani da poterlo considerare un servizio di default), ma per loro della stampa pare proprio di sì, visto che ci aspettavamo che la maggior parte di loro non capisse/si rifiutasse e invece, al contrario, hanno apprezzato.

Etichette: , , ,

11 giugno 2007

Allegramente incoscienti

Giornate convulse. Il tempo previsto per questi mesi, come per tradizione Daimon, è instabile tendente al temporalesco con improvvise grandinate di lavoro. Nonostante ciò, noi che siamo sprezzanti del pericolo e anche un po' cialtroni, invece di andare in ufficio veleggiamo con incosciente leggiadria tra riunioni interminabili, partecipazioni a eventi pubblici e vacanze. E va bene così.

Prossimamente, per i numerosi fans: la prossima settimana mafe è in Scozia, precisamente qui, a riprendersi dal numeroso culo che s'è fatta in questi mesi mentre io ero in Sky. Io, simpaticamente dimentico dei miei doveri, sarò all'EBA forum, prima il 19 a dare supporto morale a Alberto d'Ottavi per la Tavola Rotonda Plenaria dei Sette Cavalieri dell'Apocalisse, poi (il 20) a presentare venti minuti sulle folksonomie (eh?) insieme ai compagni moschettieri Kurai e Auro.

"L'evento è rivolto a Marketing Manager, Direttori Commerciali, Responsabili Comunicazione e PR, Web Marketing e Content Manager, Event Planner, Business Development Manager, Amministratori e Partner, Istituzioni ed Agenzie Governative, Service Provider, Giornalisti e responsabili di testate". Praticamente, nella tana del lupo, ma orsù non temete, i vostri eroi ci sono abituati. La location delle due presentazioni è fantastica e fossi in voi non me la perderei. Sul perché l'EBA forum abbia in home page la gif dell'idraulico di Bloglines non mi interrogo. D'altra parte noi sul blog abbiamo i piedi.

Etichette: , , , ,

05 febbraio 2007

Style.it nell'incubatrice

Si chiama Style.it e le sue fate madrine sono Vogue, Glamour e Vanity Fair. Nata è nata più o meno venerdì pomeriggio, ha ancora qualche impaccio a cavarsela da sola per cui resterà in beta almeno fino a mercoledì, però si può già dare una sbirciatina, magari entrando proprio dalla community.

PS: abbiamo già una migrante :-)

Etichette: , , ,

30 gennaio 2007

Cercasi assistente

Stiamo cercando una persona giovane, sveglia, paziente, simpatica e solida per aiutarci nei prossimi mesi che si annunciano di superlavoro. Ci sarebbe utile una specie di assistente personale che si occupi:
  • di gestire la posta cartacea e l'archiviazione dei documenti
  • di fare da filtro telefonico ai venditori
  • di avere cura dell'ufficio (fa caldo, fa freddo, è finita la carta igienica, manca il toner nella stampante - NO pulizie)
  • di tenere in ordine l'indirizzario (mail e numeri di telefono)
In pratica, una specie di angelo custode per gli angeli custodi (Daimon vuol dire anche questo). Se interessata a Internet e alle community meglio. All'inizio part time (da decidere insieme se mattina o pomeriggio), poi vediamo. Sede di lavoro: Milano Bovisa (comodissima con i mezzi pubblici).

Etichette: , ,