I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

16 maggio 2008

Miserabili fallimenti

Redazione di Time, interno giorno, si avvicina la chiusura del numero che ha in copertina i 100 personaggi più di rilievo del momento per darlo in stampa. I profili dei 100 personaggi sono scritti da altrettanti personaggi di rilievo.


CapoRedattore: Allora facciamo il punto: quanti ce ne mancano?

Redattore 1: Uno solo. Abbiamo praticamente finito, ma quello che manca è tosto.

CapoRedattore: Chi è?

Redattore 2: Bush, ovviamente.

CR: Ah, certo. Chi vuoi che si sputtani con l'elegia del peggior presidente della storia americana? Nessuno vuole essere associato a Bush. Come non capirli?

R1: Uno forse ci sarebbe, come si chiama quel politico italiano che gli faceva da tappetino quando era premier? Quel presenzialista che sbavava per una foto con Dubya?

R2: Ah sì, quello del conflitto di interessi con le televisioni. Barazzutti, Bertolucci...

CR: Berlusconi. E' stato appena rieletto.

R1 e R2 (in coro): Pazzesco.

CR: Ok: chiedetelo a lui.

R1: Ehm. Probabilmente il pezzo non sarà un granché.

CR: In che senso?

R2: Ci sarà un sacco di name-dropping, sarà un pezzo più su Bernasconi che su Bush. Se la menerà un sacco su quanto sono amici, su quanto Bush lo tiene in considerazione, potrebbe essere imbarazzante.

CR: Pazienza. Non possiamo fare senza il profilo di Bush. Chiamatelo.

R1: Se lo dice lei, capo. Ok, lo chiamiamo.


Personally, I will always remember him as a friend, a true man who loves his family, understands the meaning of friendship and is grateful toward America's allies around the world.

11 Commenti:

Alle 2:03 PM, maggio 16, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

altra scena:
Arcore, notte fonda, un telefono squilla svegliando il padrone di casa:
PdC (con voce assonnata): pronto?
R1 (parlando uno stentato italiano): pronto sono R1 del Time, sto lavorando alla lista dei 100 personaggi più influenti del 2008 e...
PdC (compeltamente sveglio e già in doppiopetto): ho capito, vi faccio mandare subito la versione in inglese de "Un sogno Italiano"!!!"
R1: veramente le volevamo chiedere se poteva scrivere un pezzullo sul presidente Bush
PdC (sinceramente affranto ma cercando di nascondere la delusione): ah... per quando vi serve?

Redazione di Time
R1 a R2: vabbè l'abbiamo sfangata, tra l'altro mi sa che l'anno prossimo ci toccherà trovare qualcuno che scriva del Papa: teniamoci a mente di questo Bernasconi che seocndo me ci può tornare utile

 
Alle 3:36 PM, maggio 16, 2008 , Blogger lux ha detto...

Sciocchi a Time. bin Laden due parole le avrebbe scritte molto volentieri. :)

 
Alle 4:39 PM, maggio 16, 2008 , Anonymous David ha detto...

Incrediboul. Sembra una parodia. Frasi come "I remember feeling true happiness inside me" consegnano definitivamente l'Italia alle grandi potenze della Farsa.

 
Alle 12:44 AM, maggio 17, 2008 , Blogger vanz ha detto...

@lux
non solo le avrebbe scritte volentieri, ma sarebbero state perlomeno più interessanti di quelle di Bernasconi.

 
Alle 10:09 AM, maggio 17, 2008 , Blogger alebegoli ha detto...

biutiful cauntri!

 
Alle 2:38 PM, maggio 17, 2008 , Blogger dotcoma ha detto...

già il pezzo si apre con Genova...

poi parla di un mondo senza Muro di Berlino - nel 2001, però?...

poi l'11 settembre, e si ripiomba a quegli anni...

il G8 in cui l'Italia si batte per i Paesi poveri (io non me lo ricordavo)...

poi Bush come uomo di ideali, coraggio e sincerità, addirittura.


imbarazzante.

 
Alle 4:51 PM, maggio 17, 2008 , Blogger danix ha detto...

il polygen non avrebbe potuto far di meglio e per il pezzo e per l'idea

 
Alle 2:06 AM, maggio 20, 2008 , Blogger Michele ha detto...

> il G8 in cui l'Italia si batte per i Paesi poveri

Questo è vero. Ma nessuno se n'è accorto perché in quei giorni e per molto tempo dopo si è parlato solo degli scontri...

 
Alle 2:44 PM, maggio 20, 2008 , Anonymous manuela ha detto...

Non per essere fiscali ma mentre loro si scialavano nella "genuine atmosphere of trust and goodwill" fuori c'era la carneficina...

 
Alle 10:49 AM, maggio 21, 2008 , Blogger Kika ha detto...

@dotcoma hai trovato il nome di quella sensazione che ho sentito nello stomaco quando ho letto.
imbarazzo.
puro.
semplice.

aiutateci.

 
Alle 11:34 AM, maggio 22, 2008 , Blogger PippaW ha detto...

LOL!! hahahah geniale!

 

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page