I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

06 settembre 2007

Qualcosa di

Dirò qualcosa di sinistra, anzi no, di destra, anzi, facciamo di sensato. Ché il Maestrino mi fa gli occhi dolci e devo innervosirlo. Dirò che non capisco per quale logica si pensa di reagire nello stesso modo alle minacce alle persone (i lavavetri aggressivi) e danni alle proprietà (i graffitari). Dirò che non vedo la notizia nell'impedire a chi viola la legge di farlo e che non vedo in che modo questo impedisca di attuare le politiche sociali che portano a violare la legge, anzi. Dirò che chi evade le tasse deve pagarle (e non è "vendetta contro i ricchi") e che chi si arricchisce mandando gente in giro a sfruculiare il mio senso di colpa dev'essere fermato (anche rendendo più difficile la "questua molesta", sì, ma non solo).

Dirò che chi difende chiunque imbratti un muro danneggia soprattutto chi quei muri li migliora (e la differenza è a portata di cretino). Dirò che meglio i graffiti dei cartelloni pubblicitari, ché da mesi mi sembra di vivere in una scatola per cerebrolesi. Dirò che "tolleranza zero" era un'espressione idiota a New York ai tempi, figuriamoci a Roma oggi. Dirò meglio rimpatriato che in un cpt (che ci sono ancora, pari pari). Dirò che se il carcere è la soluzione, come mai non ci abbiamo messo i piromani? E se il proibizionismo è la soluzione forse la cocaina è in vendita libera e non me ne sono accorta. Quello di cui mi sono accorta è che avevo una tenuissssssima speranza, e non la trovo più.

Etichette: , ,

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page