I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

05 maggio 2007

Lunghezze d'onda

Scoprire di soffrire di una menomazione genetica a 40 anni, per quanto affatto grave, non è una bella roba, ma è una di quelle cose che oggi ti succedono grazie a Internet (nello specifico, il post di un blogger egiziano) e vent'anni fa probabilmente non succedevano. Vent'anni fa pensavo che mia madre dicesse che quello era un verde e non un beige perché era vecchia. Ora so che lei aveva - tecnicamente - ragione perché io sono daltonico, e grazie a Wikipedia so di essere daltonico protànope della famiglia dei dicròmati (le traduzioni italiane di queste parole le sto inventando), cioè di quelli che non vedono certe sfumature di rosso.


Una percentuale tra il 5 e l'8% dei maschi ha una qualche forma di daltonismo, la cui origine è ereditaria, congenita e permanente. Non è nulla di grave, anzi è un tratto intrigante nel processo di seduzione dell'esemplare femminile, che si dimostra spesso incuriosito se non compassionevole-infermieristico al riguardo: il genere femminile è affetto dal daltonismo solo allo 0,5% in quanto deve ereditare sul cromosoma X il tratto da entrambi i genitori, mentre al maschio ne basta uno. Anzi alcune di colori ne vedono addirittura 100 milioni.
(se nell'immagine a fianco non vedi un numero, forse hai una pur minima forma di daltonismo)

La vera domanda è: come mai devo arrivare a 40 anni e scoprirlo per caso? Il sistema scolastico e quello sanitario nazionale in tutti questi anni, con tutti quegli esami, non potevano accorgersene e dirmelo?
Nel frattempo però ho scoperto anche altre cose da solo, per esempio che i colori non esistono o perlomeno sono soggettivi, in particolare il rosa (non trovo più il link, ma il rosa e un prodotto dell'incapacità del cervello di interpretare certe lunghezze d'onda). Questo già mi fa sentire meglio.

Bottom line: non chiedetemi se questa camicetta sta bene con questi pantaloni: io da 40 anni per non sbagliare compro tutto o nero, o grigio, o blu.

"Colors are only symbols. Reality is to be found in luminance alone."

"When I run out of blue, I use red."
Pablo Picasso

Etichette:

1 Commenti:

Alle 7:02 PM, maggio 28, 2009 , Blogger roberto ha detto...

Io ho venticinque anni ad ho scoperto di esser daltonico anchio grazie a wikipedia, e "stranamente" ho avuto anch'io le tue stesse esperienze, discussioni sul colore dei pantaloni beige o verdi, e anchio mi sono ritrovato inconsciamente a comprare solo vestiti con tonalità marroni neri o blu

 

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page