I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

01 gennaio 2006

Magic Bullets & Miracle Blades: è la fine dello Chef Tony?

Devo ammettere che dopo la sessantaquattresima volta che lo guardi, l'ipnotico infomercial dello Chef Tony e i magici coltelli Miracle Blade comincia a mostrare un tantino la corda. Quando sai a memoria tutte le battute e l'ordine preciso in cui l'agile cuoco (di ipotetica origine italiana ?) sminuzza, affetta, seziona e scotenna oggetti di tutti i tipi, decapita l'ananas a mezz'aria e l'indimenticabile momento in cui sega la "marmitta di motorino"1 (in realtà un pezzo di tubo), non ti resta altro da fare che telefonare e comprarli. Che sarebbe lo scopo di tutta la faccenda, ma noi ovviamente non siamo così gonzi da comprare qualcosa pubblicizzato in TV.

Per fortuna dello spottofago notturno, in tempo per le feste giunge il nuovo oscuro oggetto del desiderio del 2006. Si tratta, per chi non l'avesse già incontrato, del siluriforme, indiscutibilmente fallico Magic Bullet, che trita, centrifuga, miscela e omogeneizza qualunque cosa2, dall'omelette al sugo per certe misteriose fettuccine Alfredo (alla panna, banalmente, ma si tratterebbe di notissima ricetta nientemeno che dell'Alfredo di Roma Ristorante (sic) presso Walt Disney World, Orlando, Florida3).

Purtroppo non ho trovato online un sito ufficiale né l'intero infomercial, che (nonostante la breve presenza di una notevolissima nonnina fumatrice degna di Blake Edwards), non è altrettanto appassionante di quello dello chef Tony, a causa di sceneggiatura sciatta, eccesso di personaggi e dialoghi poco curati. I giudizi di chi l'ha provato differiscono assai. Resta inoltre il dubbio se i produttori si siano interrogati sull'eventualità di una perlomeno inquietante associazione con l'omicidio Kennedy.

1 Ovvio parto della localizzazione italiana.
2 E cuoce anche a microonde, non dimentichiamolo.
3 Dicono ce ne sia uno anche a Roma, ma è difficile non esprimere scetticismo sulla sua genuinità, se non addirittura sulla sua effettiva esistenza.

0 Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page