I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

22 dicembre 2005

Il Macpost di Natale del Vanz

Bloggare è anche un servizio di pubblica utilità, blah blah, quindi non vuoi fare come regalo di Natale un post che cerchi di essere utile? Poi se c'è qualcuno che apprezzerà, apprezzerà, altrimenti per fortuna scrivere su web è gratis e non si abbattono alberi (si bruciano combustibili fossili, ma questa è un'altra storia).

Per dire, c'è un sacco di amichetti che hanno switchato a Mac (gli ineffabili Philip e Don Gonio, la Lisagialla, Mr. Schwarz (e presto Comida, spero), Mante, ecc.): sarà loro utile una guida ai migliori (imho) software per Mac che ho scovato finora? Lo scopriremo solo vivendo.

Browser: Firefox.
E' vero: tecnicamente Safari (incluso) è meglio perché ha molte delle stesse funzioni e gira meglio sotto OSX (il che non meraviglia).
Però io sono affezionato alle estensioni di Firefox (anche qui), che permettono di fare un sacco di cose mirabolanti, e non lo mollerei mai. Mi pare peraltro di capire che c'è una versione ottimizzata per OSX in sviluppo da qualche parte.
Poi, importare i vecchi bookmark di Firefox in Safari è un incubo. Anzi se qualcuno ha un sistema efficiente vorrei saperlo, grazie.

Utility imperdibili Quicksilver, Konfabulator
Quicksilver mi ha cambiato la vita, letteralmente. Se avete presente lo spotlight integrato in Tiger, è bene che sappiate che ne è solo una pallida imitazione (Spotligh serve solo a ricercare, Quicksilver permette di eseguire qualunque operazione su qualunque file, da tastiera, in un batter d'occhio). Occupa RAM, qualche rara volta crasha, ma Quicksilver è il software di cui non potrei fare a meno.
Konfabulator è quello che Apple avrebbe dovuto fare con Dashboard. Invece di esere confinati in quella ridicola, inutile schermata isolata dal desktop, i widget di Konfabulator stanno direttamente sul desktop e si trascinano a piacere.

E-mail: Mail (incluso), o Thunderbird
Stesso discorso: Mail è nativo e lo sto usando per quello, ma Thunderbird ha le estensioni (stessi link di prima). Lotta dura.

Scrivere e far di conto: iWork
Qui è dura, perché Office ha Excel e nella versione Win pure Access (non per Mac), ma se l'esigenza è usare un word processor, Pages (suite iWork) è mille volte meglio. E Keynote (iWork) si mangia Powerpoint in qualunque giorno della settimana (Keynote è la ragione per cui le slide di Steve Jobs sono belle e quelle di Bill Gates fanno cagare).

Database: File Maker Pro
Di DB me ne intendo zero e ringrazio Iddio per questo, ma mi assicurano che Filemaker stende Access in due mosse. Non lo so, non voglio saperlo.

Masterizzazione: Roxio Toast (burn) e Roxio Popcorn (copia, anche dvd)
Non c'è una gran scelta, ma son software ottimi.

Ftp: Cyberduck, Transmit
Io uso Cyberduck perché e più intuitivo e carino, ma io sono un niubbo.

Fotoritocco: iPhoto, Gimp
Fotosciop è un mattone e serve solo se sei un grafico o fotografo semiprofessionista. Gimp è free software e fa molte delle stesse cose, iPhoto è incluso e va benissimo per i ritocchi basilari.

Visualizzazione immagini: Graphic converter
Non ne conosco altri. Win ha software migliori, probabilmente. Certo, c'è sempre iPhoto.

Grafici, flussi, algoritmi: Omnigraffle. Note e appunti, Omnioutliner
Favoloso Omnigraffle, un po' basico Omnioutliner. Entrambi utili.

Messaging: Adium, Fire
Direi equivalenti. Adium è più bello e ha dei plugin, mi pare, migliori.
iChat non è multipiattaforma quindi non lo uso.

Musica: iTunes, ovvio + ieatbrainz
All'inizio fui critico su iTunes, come su molto iSoftware: non l'avevo capito. Qualche difetto sulla gestione della librearia musicale ce l'ha, ma è anni avanti a quasi qualunque altro software. Ieatbrainz aggiusta automaticamente le tag degli mp3. Rippi i CD (o altro), aggiusti con brainz, importi in iTunes e sei a posto.

File sharing : Azureus (bittorrent), Poisoned (gnutella ecc)
Non ho ancora trovato un ottimo software di sharing per mac, accetto suggerimenti.
Ma per le serie TV Azureus è fenomenale. Poisoned mi sembra il meno peggio, ma dipende anche dalla connessione (con fastweb mi vanno malino tutti).
Ora c'è questo Coolstreaming (Win, ma ci sono equivalenti per Mac) che promette meraviglie per lo streaming video delle TV di tutto il mondo.

Video: Quicktime con Flip4Mac
Quicktime è nativo e non si discute, ora c'è anche Flip4mac (10$), un plugin che permette di riprodurre i filmati WMV.
Windows Media Player è pessimo di suo, su Mac poi fa ribrezzo.

E qui - ciliegina - c'è la beta di Google Earth per OSX che, va detto, sembra funzionare a meraviglia.


Non li ho linkati tutti perché basta cercare con Google, non ho messo i prezzi perché volendo ve li procurate da vostro cuggino. Non che vi stia incoraggiando a farlo, ma tant'è, si sa come vanno le cose.

E' implicito che non esiste "una" lista dei migliori software per Mac: ce n'è una per ogni macchista. Si accettano volentieri suggerimenti per migliorare questa.

Buon divertimento :)

0 Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page