I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

02 novembre 2004

[X-View] The Village

[La scheda completa del film è su FilmAgenda]

All'ombra di se stessi
e dentro case costruite da sé
è forse la vita dell'uomo men dura?


Se l'inferno sono gli altri, come scegliere quelli con cui vivere? La paura e' sempre cieca, e' sempre una mano che esplora il vuoto intorno a se', una macchia incongrua che interrompe i giochi sul portico di due sorelle: la paura non viene mai da fuori.

"Fight or flight" e' la reazione primitiva dell'uomo di fronte a un pericolo: piu' il pericolo e' invisibile, piu' la lotta e la fuga verranno gestite dalla colletivita', stringendosi gli uni agli altri, creando una mappa del mondo che permette di difendersi, ma che contemporaneamente perpetua ed enfatizza il rischio anche quando questo si esaurisce.

Ma se l'inferno sono gli altri, come creare una collettivita' di fiducia? Se gli israeliani si circondano da un muro, quanto tempo prima di iniziare ad aver paura del vicino di casa? Se la civilta' occidentale si inventa un nemico per proteggere il suo stile di vita, quanto tempo per liberarsi di quel virus che rovina una festa di nozze per poter assicurare il futuro alla prole degli sposi?

Shyamalan supera la sua trilogia di uomini soli e spaventati dai propri poteri per dedicarsi alla piu' piccola unita' sociale possibie, il villaggio. Chiaramente affascinato dalle sue dinamiche e dallo stile di vita che nasce dal costruirsi la vita con le proprie mani, non puo' pero' rinunciare a ricordare che la' fuori, cio' di cui "non si deve neanche parlare" e' allo stesso tempo realmente pericoloso ma potenzialmente amico.

Il sole e il sangue - il giallo e il rosso - sono i cromatismi piu' immediati ed evidenti, l'odore della vita che alla fine riesce a mediare un giuramento necessario - il diritto a vivere la propria vita come meglio si crede - con la straordinaria capacita' umana di negarlo per dargli nuova spinta e un futuro.

0 Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page