I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

25 novembre 2004

23:57:49

Ambiente: camera da letto; credo di essermi addormentata su una sedia a dondolo.

Voce nella testa #1: machecazzo sta combinando Alberto, che trema tutto?
Voce nella testa #2: cretina, Alberto è a Londra, questo è l'eco delle tre lottatrici di wrestling che si è portato in albergo
Voce nella testa #3: magari e' il Vanz che dopo cena si è nascosto in bagno e adesso mi sta finalmente saltando addosso, dopo anni che aspetto
Voce nella testa #4: sì, guarda, e di là ci sono anche Neo e Trinity che si stanno scaldando per il secondo giro

Ambiente: camera da letto; luce accesa; l'orologio scatta sulle 00:00; la Storia del pensiero filosofico di Geymonat cerca di trasferirsi due scaffali sotto, tra Glamorama e L'uomo senza qualità ancora incellofanato (è la libreria in Bella Mostra). L'orrida anatra con il collo ritorto a guardar giù si ferma un attimo prima del suicidio; le bottiglie tintinnano come quando metto su Best of Depeche Mode e ballo senza vergogna.

Voce nella testa #1: fico, ma è un terremoto!
Voce nella testa #2: presto, afferra la giacca, il Dvd di Signs, tutte le fotografie, la copia autografata di Ninna Nanna, i biglietti del cinema, i gioielli, le ricevute del ristorante, gli stivali nuovi, il portatile, i tuoi diari del liceo, la gonna nuova di BluNauta, i sandali, il costume bianco, la foto di New York, la cartina di Caprera...
Voce nella testa #3: se era per te, ero morta.

Ambiente: soggiorno; televisione accesa; Vespa che imperversa; immagini di repertorio; Televideo addormentato. Nessun terremoto, sembra. Vado a letto sconsolata. Se avessi ascoltato RadioNation mi sarei risparmiata una lunga notte con la triste consapevolezza che le voci le sento da anni, adesso mi trema anche la stanza intorno, la prossima volta vedrò anche un enorme Coniglio.

0 Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page