I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

02 luglio 2004

#!#!!%°#!! :-(

Se potessi mettere insieme tutte le ore di lavoro che ho perso a causa dei crash di Windows e dei software con formati proprietari, sarebbero sufficienti per una vacanza in Australia. Dopo l'ennesima volta che perdo tutto il lavoro per aver (involontariamente) cliccato su un file pdf, che si porta dietro Acrobat, che si porta dietro Mozilla, che si porta dietro Windows, ormai sono certo che in un'Internet perfetta non esisterebbero cose come:

- i formati proprietari come pdf di Adobe, che ti fanno partire applicazioni terze e che sarebbero tranquillamente sostituibili con un normale file html (quale sia esattamente l'utilità per l'umanità del pdf prima o poi qualcuno riuscirà a farmelo capire)
- ovviamente idem come sopra per (argh) Powerpoint, la cui inutilità intrinseca e molestia d'uso è pari se non superiore al pdf
- la possibilità di linkare o addirittura visualizzare nel browser file di tipo .doc (qualunque link a un .doc dovrebbe dare un errore di tipo 666)
- gli inserti java nelle home page html che caricano il motore java per farti vedere inutilità assolute quali il crawler dell'Ansa o le previsioni del tempo
- quasi qualunque cosa che si muova sul web
- sostanzialmente, qualunque cosa sviluppata per il web da Microsoft

per cortesia, se linkate un file di tipo pdf, doc o ppt segnalatelo a fianco, così mi guardo bene dal cliccarlo (e di spedirvi dei cankeri se mi crasha il sistema operativo - per te troppo tardi, Marquant ;)

E ora vado a visitarmi il Blog delle Bestemmie

0 Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page