I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

30 marzo 2004

sim 64K

Cara MeganGale,

scrivo a te che sei sempre così carina che sorridi sempre e secondo me quei simpatici omaggi (tipo un cellulare sottoprezzo in cambio di due anni di bollette, ma anche il concerto di Pharoah Sanders a metà prezzo) sono merito tuo, e sabato mi è arrivato un sms (non da te però) che potevo andare fino al 15 aprile in negozio ad avere GRATIS la sim 64K (anche se non so a cosa serve, ci sono andata subito).

Cara Megan (posso chiamarti così?), tu devi sapere che io ho un problema con i tuoi carnefici (che io lo so che anche tu, come il Papa, vorresti andare in pensione). cioè ne ho molti di problemi ma uno proprio è difficile anche psicologicamente. Secondo il database dei negozi, io non sono titolare del mio abbonamento. Cioè, ti rendi conto? Io non sono io? E allora perché mi arrivano le bollette? E soprattutto, perché mi arrivano le telefonate, che 9 su 10 sono solo rompiscatole? Comunque, mezz'ora di coda insieme ad altri clienti Vodafone (gente strana), per *non* avere la sim 64K (che non so a cosa serve) e per verificare che in soli cinque anni il database Vodafone non ha ben compreso il mio sofferto percorso di cambiamento da Partita Iva a Codice Fiscale. E dire che www.190.it, invece, ha capito subito: è che su Internet anche i database girano più veloci, io mi trovo meglio, su Internet.

Comunque, Meg, mi è venuta questa illuminazione che forse anche tu, come me, sei stata irretita con l'offerta di un telefono di merda, e adesso non puoi più, non dico andartene, ma neanche passare alla ricaricabile. Megan, noi che siamo due ragazze con interessi simili (io sono anche stata a Sydney, una volta), aiutiamoci a vicenda: fammi uno squillo più tardi, il mio numero ce l'hai, vero?

tua dbgmfl69l68l049t

0 Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page