I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

30 luglio 2003

Non andrò mai in Spagna

Io e Pepe all'inizio ci siamo presi male, colpa di una scelta sbagliata, partire dalle Terme è come andare a un raduno di una community a cui non appartieni (peggio che mai se fa caldo e ci sono le zanzare e sta finendo la birra, vero Vanz?). Per fortuna non sono una che si arrende facile, e ogni volta che posso saccheggio una delle mie librerie preferite (quante ore a guardarla pensando com'era bello essere lì) e adesso, con Gli uccelli di Bangkok sono ridotta come una dodicenne innamorata di Miguel Bosé (ok, ho 34 anni), di notte sogno di essere Charo o, forse meglio, di incontrare Pepe ad Amsterdam e riscaldare i canali con una torrida miscellanea di sesso e cibo. Ho già letto Tatuaggio e La solitudine del Manager e ho scoperto di avere Ricette Immorali in libreria (sicuramente un regalo che mi sarà sembrato interessato, da squallida quale sono con chi mi regala libri senza averne il diritto). Grandi passi avanti, da Miguel Bosè a Pepe Carvalho, e se tra una pagina e l'altra di questo tragico gourmet mi guardo Moulin Rouge mi (ri)scopro avidamente romantica e sturm und drang, sognando di morire (di tisi, va da sé) prima che l'amore finisca...
No, a questo punto non andrò mai in Spagna, voglio visitare solo quella che mi racconta Montalban, non voglio controprove a rischio di delusioni. Non posso andare in Spagna senza Pepe :)

0 Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page