I link dei maestrini su del.icio.us (tieni il puntatore sul link e compare la spiega)

12 luglio 2003

Ar Cine

tre film visti nel weekend (finora)

In Linea con l'Assassino di Joel Schumacher è un thriller metropolitano in unità di tempo e luogo dignitosamente in stile con il la tradizione del thriller claustrofobico newyorchese. Classico esempio di poliziesco (non potevo scrivere thriller per la terza volta) fatto con due oggetti (un telefono, un fucile) e un gran senso del ritmo.
Soprattutto, vanta i due minuti iniziali di introduzione sulla comunicazione telefonica nella metropoli che lasciano letteralmente senza fiato. Il miglior incipit che abbia visto al cinema da un sacco di anni a questa parte. Andrebbe visto anche solo per quei primi, folgoranti, geniali minuti. Chapeau.

Existenz di Cronenberg, sul tema del videogaming, è malato come ci si aspetta dal maestro canadese ma un po' troppo didascalico e nel complesso meno incisivo di quanto lo ricordavo. Forse fatto in fretta, o senza una reale ispirazione.

S1mone di Niccol con Al Pacino è una merda pazzesca, stupisce che ste cazzate facciano un sacco di soldi. Confezione di lusso per quello che non funziona nemmeno come divertissement sul tema della finzione nella società dei media. Il fatto che abbia toni volutamente grotteschi lo rende solo più imbarazzante. Navverammerda.
Sarebbe da chiedere a Pacino che ne pensa davanti a un buon whisky di malto, chissà se è onesto abbastanza per ammettere che ormai gira solo per soldi.

0 Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page